Rosso veneziano PDF

Amatigota.it Rosso veneziano Image
DESCRIZIONE
Siamo lieti di presentare il libro di Rosso veneziano, scritto da Guido Sgardoli. Scaricate il libro di Rosso veneziano in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su amatigota.it.
Un thriller storico avvincente, dalle forti tinte noir, ambientato in una Venezia rinascimentale inedita e affascinante, intrisa di arte e mistero. «Venezia, con le sue calli strette e i vicoli bui, si pone come cornice perfetta, soffocante e umida, ma allo stesso tempo pulsante di creatività, per questo thriller da leggere tutto d'un fiato» – La voce di Venezia «L'autore proietta il lettore in un'altra epoca, dove la vita quotidiana viene descritta con grande ricchezza di particolari» – Thriller Magazine Venezia, 1509: Zorzo Cigna, detto Giorgione, trascorre il suo tempo creando quadri e affreschi in preda a un'euforia causata dalla dipendenza dall'oppio. Nutre un amore segreto per Cecilia, la tenutaria del più apprezzato bordello veneziano, che incontra di notte in gran segreto. Durante il Carnevale, viene svegliato in piena notte da una triste notizia: il suo amico fra' Placidio è rimasto vittima delle fiamme che hanno colpito l'ospeal del bersaglio vicino alla chiesa dei Santi Giovanni e Paolo. Accorre sul luogo dell'incendio e qualcosa non gli torna; potrebbe trattarsi di un atto doloso e fra' Placidio potrebbe essere stato deliberatamente ucciso. E un uomo lì presente, che sembra guardarlo con interesse, non promette nulla di buono... Zorzo Cigna comincia a indagare e quando una serie di incendi colpisce la città e lui stesso si trova minacciato, capirà che la verità potrebbe cambiare per sempre il destino della Serenissima. Una Venezia rinascimentale inedita, violenta e segreta, fa da sfondo a una vicenda dai risvolti cupi, dove nulla e nessuno è mai come appare.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: Rosso veneziano.pdf

DIMENSIONE: 2,15 MB

AUTORE: Guido Sgardoli

DATA: 2019

SCARICARE LEGGI ONLINE

Il Rosso veneziano offre un patio e si trova a Venezia, a soli 800 m dal Palazzo Ducale e a meno di 1 km dalla Basilica di San Marco. Si trova a pochi passi dalla Ca 'd'Oro e offre la connessione WiFi gratuita e una cucina in comune.

Venezia, 1509: Zorzo Cigna, detto Giorgione, trascorre il suo tempo creando quadri e affreschi in preda a un'euforia causata dalla dipendenza dall'oppio. Nutre un amore segreto per Cecilia, la tenutaria del più apprezzato bordello veneziano, che incontra di notte in gran segreto. Durante il Carnevale, viene svegliato i

Guerra ai prof! Leonardo Damiani e il miracolo di suor Bernardina
L' impresa pensante
Amore si, amore no... 33 domande a Dio più una
Il giro del mondo in 80 giorni
Il Natale. Muovi e scopri
Trees . Vol. 1: In ombra.
Il risveglio del corpo. Dai sintomi alle emozioni l'arte della salute
D come dolore
Competenze e professionalità. La formazione nei contesti organizzativi
La luce, il buio e i miei angeli
La tassazione delle società e dei gruppi