Lo strano viaggio di un oggetto smarrito PDF

Amatigota.it Lo strano viaggio di un oggetto smarrito Image
DESCRIZIONE
Leggi il libro di Lo strano viaggio di un oggetto smarrito direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Lo strano viaggio di un oggetto smarrito in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su amatigota.it.
Il mare è agitato e le bandiere rosse sventolano sulla spiaggia. Il piccolo Michele ha corso a perdifiato per tornare presto da scuola, ma quando apre la porta della sua casa, nella piccola stazione di Miniera di Mare, trova sua madre di fronte a una valigia aperta. Fra le mani tiene il diario segreto di Michele, un quaderno rosso con la copertina un po' ammaccata. Con gli occhi pieni di tristezza la donna chiede a suo figlio di poter tenere quel diario. Lo ripone nella valigia, promettendo di restituirlo. Poi, sale sul treno in partenza dalla banchina. Sono passati vent'anni da allora. Michele vive ancora nella piccola casa dentro la stazione ferroviaria. Addosso, la divisa di capostazione di suo padre. Negli occhi, una tristezza assoluta, profonda e lontana. Perché sua madre non è mai più tornata. Michele vuole stare solo, con l'unica compagnia degli oggetti smarriti che ritrova ogni giorno nell'unico treno che passa da Miniera di Mare. Perché gli oggetti non se ne vanno, mantengono le promesse, non ti abbandonano. Finché un giorno, sullo stesso treno che aveva portato via sua madre, Michele ritrova il suo diario, incastrato tra due sedili. Non sa come sia possibile, ma sente che è sua madre che l'ha lasciato lì. Per lui. Ora c'è solo una persona che può aiutarlo: Elena, una ragazza folle e imprevedibile come la vita, che lo spinge a salire su quel treno e ad andare a cercare la verità. E, forse, anche una cura per il suo cuore smarrito.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: Lo strano viaggio di un oggetto smarrito.pdf

DIMENSIONE: 1,31 MB

AUTORE: Salvatore Basile

DATA: 2016

SCARICARE LEGGI

Tra pochi giorni uscirà in libreria il primo romanzo di Salvatore Basile "Lo strano viaggio di un oggetto smarrito": la storia di un capostazione solitario che conduce la propria esistenza tra gli oggetti smarriti che rinviene sull'unico treno che passa dalla piccola stazione di Miniera di Mare.

Frasi dal libro "Lo strano viaggio di un oggetto smarrito" di Salvatore Basile Poi c'era il silenzio. E quel silenzio lo rassicurava. Nessuna voce,nessun volto. Nessuno lo avrebbe messo in imbarazzo,costringendolo a spiegare i perchè della sua vita solitaria. Era solo.

Annali dell'Istituto Alcide Cervi (1989)
Dall'AIDS a Ebola. Virus ed epidemie al tempo della globalizzazione
Il sangue del Sud. Antistoria del Risorgimento e del brigantaggio
Facility management. Servizi innovativi e miglioramento continuo
Setting e processo psicanalitico. Antologia di classici sulla teoria della tecnica
Op-Center. Presa di potere
Insegnamenti sull'amore
L' Europa verso l'unione monetaria. Dallo Sme al trattato di Maastricht
Guadalajara 1937. I volontari italiani fascisti e antifascisti nella guerra di Spagna
Vado a scuola! Librotti gatti. Ediz. a colori
Il migliore dei mali. L'uomo di latta. Vol. 1
La ferita della bellezza
Vivere per scrivere. 40 romanzieri si raccontano
La notte del presepe vivente
Profezie di fine millennio. La profezia di Malachia, Nostradamus, il Ragno Nero, la monaca di Dresda, Fatima
I numeri grandi. Esperienze di ricerca e sperimentazione nella scuola dell'infanzia e primaria
I quattro grandi milesi. Talete, Anassimandro, Anassimene, Ecateo. Testimonianze e frammenti. Testo greco a fronte
Io e il diavolo. Il romanzo di sant'Antonio di Padova