La rubamamma PDF

Amatigota.it La rubamamma Image
DESCRIZIONE
Leggi il libro di La rubamamma direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La rubamamma in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su amatigota.it.
II campanello squilla forte, la porta di casa si apre, ed ecco apparire una signora tutta elegante, che ride troppo, porta le scarpe col tacco troppo alto e ha i capelli troppo ricci. È lei, la strega che ogni tanto trascina la mamma al cinema o a fare compere, lasciando a casa con papà una bambina furibonda e col muso lungo... Ma è possibile che non ci sia un modo per cacciarla via, quella odiosa rubamamma?
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: La rubamamma.pdf

DIMENSIONE: 4,76 MB

AUTORE: Paola Zannoner

DATA: 2019

SCARICARE LEGGI ONLINE

La rubamamma è un eBook di Zannoner, Paola pubblicato da Giunti Editore a 3.99. Il file è in formato EPUB: risparmia online con le offerte IBS!

La mamma con la "rubamamma", non è più sua mamma, diventa un'altra. E con l'amica, scherza, ride, confabula, e lei, la bambina, sta lì in disparte, fuori da quel cerchio che la esclude. Tutta colpa di quella rubamamma.

Superfici murarie dell'edilizia storica. Ediz. italiana e inglese. Vol. 2: Conservazione e manutenzione. Malte e conglomerati a vista. Tinteggiature murali.
Chimica e biochimica per le scienze biomediche
Struttura e proprietà dei materiali metallici
C'era una volta Firenze con le mura. Ricordi e vicissitudini dell'operazione urbanistica che, nell'Ottocento, distrusse la trecentesca cinta muraria
Il cervello non ha pudore. Aforismi involontari
Serre solari bioclimatiche. Progetto e verifica
Come? Cosa?
La pedagogia della formazione. Teoria e storia
Divertentissimo me! In tv. Una storia di scuola media
Pulsione nera
Food jar... tutto in un barattolo. Tante idee per piatti originali, per un pranzo all'aperto o in ufficio e regali sorprendenti
«Questo è un fatto e i fatti sono ostinati». Lenin e l'ottobre '17. Una lettura politica
Un incontro all'improvviso. The Club series
L' ombra di Malabron
Mandato a memoria