La grande illusione. I nostri anni Sessanta PDF

Amatigota.it La grande illusione. I nostri anni Sessanta Image
DESCRIZIONE
Leggi il libro di La grande illusione. I nostri anni Sessanta direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La grande illusione. I nostri anni Sessanta in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su amatigota.it.
1960-1969: anni densi di novità, divertenti, elettrizzanti, proiettati verso il futuro. Non si aspira più a guidare un'utilitaria, si vuole fiare su una spider; si è certi che il dialogo tra Kennedy e Kruscev garantirà pace e sicurezza al mondo intero; i ragazzi del baby boom sono ben nutriti, sani e istruiti. Quante risate al cinema con la commedia all'italiana! E c'è chi sogna di scatenarsi in un twist con Catherine Spaak o Stefania Sandrelli! Cambiano i tempi per tutti, persino per la Chiesa. Anche l' ottimismo dei giovani non conosce limiti, ma non ammette smentite. Eppure qualcosa non va. Perché nel luglio '6o la democrazia vacilla? Come mai nella politica, sopito uno scandalo, ne scoppia un altro? Dove sono finite le riforme? Ci si accorge che il paese va in pezzi: nell'ottobre '63 crolla la diga del Vajont; nell'agosto '66 frana Agrigento e, tre mesi più tardi, Firenze è sommersa dall'alluvione; nel gennaio '68 ha inizio la «vergogna nazionale» del Belice. Dietro la facciata di modernità e disinvoltura ci sono un paese fragile, una società divisa, una politica corrotta. E i giovani, inquieti e ribelli? L'altra faccia dei gioiosi anni Sessanta viene messa a nudo con l'esplosione del '68. Dapprima è un botto di vitalità, una protesta forte; poi è il boato della bomba di piazza Fontana a Milano, cui fa seguito, quattro giorni dopo, il «suicidio» di Giuseppe Pinelli. La grande illusione svanisce nel silenzio e nel lutto. Marta Boneschi delinea in queste pagine lo spaccato di un altro decennio della nostra storia recente, attingendo ai grandi avvenimenti della scena mondiale e ai piccoli fatti di cronaca, facendo rivivere personaggi e sentimenti di quei memorabili e ingannevoli anni Sessanta.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: La grande illusione. I nostri anni Sessanta.pdf

DIMENSIONE: 1,89 MB

AUTORE: Marta Boneschi

DATA: 2018

SCARICARE LEGGI

L'altra faccia dei gioiosi anni Sessanta viene messa a nudo con l'esplosione del '68. Dapprima è un botto di vitalità, una protesta forte; poi è il boato della bomba di piazza Fontana a Milano, cui fa seguito, quattro giorni dopo, il «suicidio» di Giuseppe Pinelli. La grande illusione svanisce nel silenzio e nel lutto.

La grande illusione: I nostri anni Sessanta di Boneschi Marta . DALLA SECONDA DI COPERTINA: Gli anni Sessanta hanno rappresentato un periodo di svolta per la vita del nostro Paese. Il volume è una sorta di rivisitazione dei miti, delle figure carismatiche, delle vicende individuali e collettive che hanno segnato un decennio così cruciale.

Il Dio visibile. Cristianesimo e misticismo
Castro's Cuba. An american journalist's inside look at Cuba, 1959-1969
Il mio amico Giorgio Gaber. Tributo affettuoso a un uomo non superficiale. Con Contenuto digitale (fornito elettronicamente)
La storia di Milano in 501 domande e risposte
Nativi digitali. La rivoluzione del lavoro e delle competenze nell'era della digital transformation
Quale Dio? Una domanda dalla storia
Opera critica
Aprire il fuoco. Ediz. annotata
The Big Penis Book. Con occhiali 3D
Secondo le Scritture. Doppio commento alle letture della domenica
L' ultimo brigatista
Zanna Bianca. Il romanzo del film
Toriko. Vol. 5
La notte a mare
Come ali di gabbiano
Orientamento nella realtà. Riorganizzazione cognitiva in persone con traumi cerebrali
Grandi guide Raffaello. Materiali per il docente. Linguistica. Per la Scuola elementare. Vol. 2
Arte e scienza dell'incisione