La banca. Istituzione e impresa PDF

Amatigota.it La banca. Istituzione e impresa Image
DESCRIZIONE
La banca. Istituzione e impresa PDF. La banca. Istituzione e impresa ePUB. La banca. Istituzione e impresa MOBI. Il libro è stato scritto il 2013. Cerca un libro di La banca. Istituzione e impresa su amatigota.it.
Le banche sono organismi economici particolari. Non sempre sono adeguatamente apprezzate, ma svolgono funzioni essenziali per l'economia, dato che gestiscono lo scambio di fondi e alimentano l'offerta di credito grazie alla raccolta di risparmio e, attraverso la produzione di moneta, assistono e agevolano i soggetti economici nelle decisioni di investimento. Sono imprese che agiscono quali entità economiche in un contesto di mercato concorrenziale, ma altamente regolamentato; sono istituzioni in virtù delle correlazioni sistemiche e delle esternalità che la loro azione produce a livello aggregato. Le banche, nonostante la loro natura di imprese private, hanno valenza e interesse pubblici. Le banche operano, tuttavia, in un equilibrio dinamico che richiede il verificarsi di determinate condizioni per evitare un loro dissesto - come dimostra il periodico manifestarsi di crisi di impresa e sistemiche per effetto dei rischi sostenuti e gestiti. Il presente volume propone una comprensione micro e macroeconomica del comportamento di questi strani organismi, spiegando la natura delle banche quali intermediari finanziari alla luce dell'evoluzione storica della loro operatività particolarmente complessa. L'analisi tratta sia il contesto di mercato e sistemico in cui si colloca l'azione della banca, soggetta a interventi di politica monetaria e a vincoli di matrice pubblica, sia il funzionamento microeconomico dell'intermediario e le problematiche gestionali relative alle diverse attività svolte.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: La banca. Istituzione e impresa.pdf

DIMENSIONE: 4,13 MB

AUTORE: Massimo Biasin,Stefano Cosma,Marco Oriani

DATA: 2013

SCARICARE LEGGI

Per questo l'attività delle banche è regolata da norme diverse da quelle che riguardano gli altri intermediari (società di leasing, factoring o credito al consumo): tali norme regolano la costituzione dell'impresa bancaria e la gestione delle situazioni di crisi, la qualità degli attivi e la concentrazione dei rischi.

Sono imprese che agiscono quali entità economiche in un contesto di mercato concorrenziale, ma altamente regolamentato; sono istituzioni in virtù delle correlazioni sistemiche e delle esternalità che la loro azione produce a livello aggregato. Le banche, nonostante la loro natura di imprese private, hanno valenza e interesse pubblici.

Tradurre le riforme in pratica. Le strategie della traslazione
Nuovissimo metodo di grammatica spagnola in trentadue lezioni
Storia dei papi
Il giardino del Gattopardo. Giorgio Bassani a Giuseppe Tomasi di Lampedusa
Prolegomeni ad un corso sulle fonti del diritto
Professione export manager. Strategie ed esperienze per internazionalizzare le imprese
Paideia Mimesis
Fai la tua mossa. I 26 migliori movimenti di 1 vs 1 del Coerver Coaching
Storie proprio così
Palazzo Modrone e chiesa della Madonna della Guardia. Gli ottagoni di Ornavasso. Ediz. illustrata
La privatizzazione degli enti pubblici previdenziali
Ogni nostra caduta
Hinn adrée a bombardà Milan
Il digiuno come cura e prevenzione
Numero zero