Workaholic. Dipendenza da lavoro: come curarla PDF

Amatigota.it Workaholic. Dipendenza da lavoro: come curarla Image
DESCRIZIONE
Siamo lieti di presentare il libro di Workaholic. Dipendenza da lavoro: come curarla, scritto da none. Scaricate il libro di Workaholic. Dipendenza da lavoro: come curarla in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su amatigota.it.
Drogato di lavoro? Se lo sei, puoi scoprirlo compilando il test contenuto in questo libro. È importante: può andarne della tua vita personale, dei tuoi affetti, ma anche della tua salute. Se porti a casa il lavoro durante il week-end, se prendi impegni extra per paura di rimanere senza niente da fare, se quando non lavori ti senti depresso, se sei competitivo con tutti e in ogni occasione, è molto probabile che tu sia un workaholic. Il lavoro è diventato l'unico strumento di affermazione del tuo valore personale, l'unica difesa dall'ansia e dall'insicurezza, l'unico modo per riempire i vuoti del tuo mondo affettivo. In questo libro si raccontano le storie di molte persone che sono riuscite a sconfiggere la dipendenza. Un percorso terapeutico che, operando cambiamenti anche dolorosi, ha permesso a questi "drogati di lavoro" di riappropriarsi della loro vita, recuperando le emozioni, la comunicazione emotiva, l'autosti-ma, le relazioni di coppia e familiari.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: Workaholic. Dipendenza da lavoro: come curarla.pdf

DIMENSIONE: 1,59 MB

AUTORE: none

DATA: 2009

SCARICARE LEGGI

Il Workaholism è la dipendenza dal lavoro. Rifacendosi al termine inglese "alcoholism", con cui si designa la dipendenza da alcol, il dipendente da lavoro viene chiamato "workaholic". Il Workaholic, essendo assillato dal lavoro è adrenalina-dipendente. Ciò determina aggressività a livello familiare e con i colleghi; è sempre sicuro di sé, invincibile, arido. E' concentrato nel...

Una caratteristica estremamente singolare della dipendenza dal lavoro è che essa si instaura a partire da ricompense secondarie, ossia dal piacere indiretto prodotto dall'azione lavorativa protratta e ripetuta, un fattore che permette di comprendere come mai si riesca a diventare dipendenti da un'attività che raramente produce anche qualche ricompensa primaria o diretta.

Dell'amicizia
Diario
Il gobbo di Notre-Dame
La ragazza tedesca
Il taccuino di Sherlock Holmes. Tesori, misteri e malfattori
Giochiamo. Il mio primo supercolor. Ediz. illustrata
Introduzione alla ragioneria generale. Concetti, logiche e metodi
Cucinare i legumi
Psicologia e cattolicesimo
Joker. Le grandi storie