Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l'antidoto del «popolarismo» PDF

Amatigota.it Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l'antidoto del «popolarismo» Image
DESCRIZIONE
Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l'antidoto del «popolarismo» PDF. Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l'antidoto del «popolarismo» ePUB. Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l'antidoto del «popolarismo» MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l'antidoto del «popolarismo» su amatigota.it.
Gli autori conversano sui quattro punti cardinali del popolarismo sturziano, attingendo anche al magistero di papa Francesco e i riferimenti ai principi della “buona politica”. «L'equivoco di fondo del populismo sta nel ritenere che la maggioranza parlamentare si identifichi con il popolo tutto intero, legittimando il comportamento trasgressivo dei leader eletti, che ambiscono a conquistare spazi di potere sempre maggiore. Occorre prendere posizione con coraggio su una serie di sintomi, espliciti indicatori di un cancro della nostra democrazia». Da questa forte provocazione prende le mosse la riflessione di un grande protagonista e testimone della storia politica italiana, che con sguardo lucido lancia un allarme sulle derive istituzionali in atto nel nostro Paese, in Europa e nell'intero Occidente. Pungolato dalle domande di Chiara Tintori, padre Sorge denuncia la superficialità con cui l'attuale politica, ossessionata dal consenso, affronta problemi complessi - immigrazione, povertà, disoccupazione - evitando di indagare, con la necessaria competenza, le radici profonde dei mali che affliggono la società italiana. L'antidoto al populismo è per i due autori un "popolarismo" moderno, certamente ancora ispirato all'Appello ai liberi e forti di don Sturzo (1919) - che con straordinaria lungimiranza aveva posto i fondamenti di una "buona politica" e di una "laicità positiva" -, ma capace di declinarsi oggi nelle nostre società multiculturali e multireligiose.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l'antidoto del «popolarismo».pdf

DIMENSIONE: 1,70 MB

AUTORE: Bartolomeo Sorge,Chiara Tintori

DATA: 2019

SCARICARE LEGGI ONLINE

Perché il populismo "fa male al popolo"? Quali gli antidoti? Per sapere cosa sia il populismo basta guardare alla politica giallo-verde degli ultimi due anni (no, non vengono risparmiate critiche nemmeno ai governi PD): soluzioni semplici, di pancia, a problemi complessi.

Descrizione di "PERCHE' IL POPULISMO FA MALE AL POPOLO. LE DEVIAZIONI DELLA DEMOCRAZIA" «L'equivoco di fondo del populismo sta nel ritenere che la maggioranza parlamentare si identifichi con il popolo tutto intero, legittimando il comportamento trasgressivo dei leader eletti, che ambiscono a conquistare spazi di potere sempre maggiore.

Il libro delle meraviglie e tutti i frammenti
Manuale di autodifesa personale
L' uomo e dintorni. Manuale di antropologia culturale
Vinicio Capossela. Canzoni a manovella
I miei flop preferiti e altre idee a disposizione delle generazioni future
Quasi per caso una donna. Cristina di Svezia
Animali della giungla. Libro-tappeto. Ediz. illustrata
Temi svolti propedeutici all'esame di Stato per l'abilitazione alla professione di ingegnere meccanico
Da New York al selvaggio West nel 1837. Le note di viaggio del conte Arese
La vida social del Padre Pio. Calendario 2012
Novantatré. L'anno del terrore di Mani pulite
Ágalma. Vol. 23: Scrittori o scriventi?.
Meccanica computazionale. Soluzione del problema elastico lineare