Fede e realtà. Osservazioni sull'irreligione contemporanea PDF

Amatigota.it Fede e realtà. Osservazioni sull'irreligione contemporanea Image
DESCRIZIONE
Leggi il libro di Fede e realtà. Osservazioni sull'irreligione contemporanea direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Fede e realtà. Osservazioni sull'irreligione contemporanea in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su amatigota.it.
Il volume di Gabriel Marcel "Fede e realtà. Osservazioni sulla irreIigione contemporanea" consta di tre saggi. Nei primi due il filosofo francese si impegna, con serrata dialettica non priva di citazioni letterarie, a negare dignità filosofica a quella posizione teoretica secondo cui è più ragionevole un atteggiamento di rifiuto della fede piuttosto che una motivata apertura alla dimensione del mistero. Nel terzo Marcel presenta, con notevole acutezza, il concetto di pietà in Peter Wust, col quale, così almeno è parso a chi ha curato queste pagine, l'autore di "Essere e avere" avverte una sorta di 'parenté d'esprit'.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: Fede e realtà. Osservazioni sull'irreligione contemporanea.pdf

DIMENSIONE: 1,63 MB

AUTORE: none

DATA: 2008

SCARICARE LEGGI ONLINE

paragonare - Fede e realtà. Osservazioni sull'irreligione contemporanea - Gabriel ISBN: 9788838240744 - Fede e realtà. Osservazioni sull'irreligione contemporanea, libro di Gabriel Marcel, edito da Studium. Il volume di Gabriel Marcel Fede e realtà.…

Fede e realtà. Osservazioni sull'irreligione contemporanea. Gabriel Marcel edito da Studium. Libri-Brossura. Disponibile. Aggiungi ai desiderati.

Gesù ci sorride. 3 anni
Mondi in movimento. «Social engagement» e ricerca all'Università IULM
Lineamenti di diritto pubblico per i servizi sociali
Si alzi il sipario... per un verso in più
A tutto campo. Il calcio da una prospettiva sociologica
Il problema è che ti amo
La tutela dell'ambiente tra Stato e regioni alla luce della riforma costituzionale
Vita da sogno (o quasi) di Manon D.
Analisi di una messa in scena. Freud e Lacan nel Casanova di Fellini
Al giardino ancora non l'ho detto
Padre Matteo Ricci. Ambasciatore di pace