Pregare nel Medioevo PDF

Amatigota.it Pregare nel Medioevo Image
DESCRIZIONE
Siamo lieti di presentare il libro di Pregare nel Medioevo, scritto da Giovanni Di Fécamp. Scaricate il libro di Pregare nel Medioevo in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su amatigota.it.
Come rivela il titolo stesso in due delle sue redazioni, l'opera principale di Giovanni di Fécamp appartiene al genere letterario della Confessio, di cui sono un illustre antecedente le "Confessioni" di sant'Agostino, nelle quali non si trattava tanto di rivelare le proprie colpe, quanto invece di "confessare Dio" lodandolo e rendendogli grazie. Giovanni fuori dal contesto autobiografico si propone di confessare i misteri stessi della rivelazione, abbandonandosi a lunghe contemplazioni ammirative, celebrando la trascendenza di Dio, la mediazione di Cristo, rendendo grazie alla bontà e alla "soavità" del Creatore-Salvatore, esprimendo il suo ardente desiderio di visione anche con le "lacrime". La maggiore originalità dell'opera di Giovanni è rappresentata dal celebrare la trasformazione interiore che Cristo opera nell'anima che gli si abbandona. Il Signore non solo perdona, ma guarisce; non solo è un esempio, ma anche un aiuto che conferisce purezza al cuore e pacificazione a tutto l'essere. E nell'umanità di Cristo che Giovanni di Fécamp contempla la bellezza di Dio. Ci sono in questo cristocentrismo accenti che già annunciano san Bernardo. Tali elevazioni, che a partire da Cristo inseriscono nel mistero stesso di Dio, tradiscono nel loro autore e vogliono favorire nel lettore un'autentica esperienza mistica, fondata sulla lettura e la meditazione della Scrittura e sfociante nel silenzio dell'adorazione.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: Pregare nel Medioevo.pdf

DIMENSIONE: 8,25 MB

AUTORE: Giovanni Di Fécamp

DATA: 2010

SCARICARE LEGGI ONLINE

Le ore canoniche sono un'antica suddivisione della giornata sviluppata nella Chiesa cattolica per la preghiera in comune, detta anche "Ufficio divino".. Questa pratica liturgica deriva dall'uso di recitare preghiere, in modo particolare i salmi del salterio, ad ore prestabilite: ad esempio nel libro degli Atti si riporta che Pietro e Giovanni andavano al tempio per la preghiera pomeridiana.

Pregare nel Medioevo di Giovanni di Fécamp

Sul trono degli dei. La conquista del Cho Oyu
Dolce per sé
La mia cucina
Le avventure del filosofo sconosciuto alla ricerca e nell'invenzione della pietra filosofale. L'apologia della grande opera
Intervista su politica e affari
I campi del Duce. L'internamento civile nell'Italia fascista (1940-1943)
La cacca dei bambini. Finalmente una neomamma e un neopapà raccontano tutta la verità
Record degli animali. Ediz. illustrata
Senza punizioni né ricompense. Educare con la comunicazione non violenta
Coenobium. Rivista senza frontiere
Contro l'immagine
Escursioni a Cortina e Misurina
Teatro. Vol. 4: Troilo e Cressida­Tutto è bene quel che finisce bene­Misura per misura­Otello­Re Lear­Macbeth­Timone d'atene.
Creiamo cultura insieme. 10 cose da sapere prima di iniziare una discussione
Gestione dell'innovazione