Il Castello di Porta Galliera. Fonti sulla fortezza papale di Bologna (1330-1511). Ediz. illustrata PDF

Amatigota.it Il Castello di Porta Galliera. Fonti sulla fortezza papale di Bologna (1330-1511). Ediz. illustrata Image
DESCRIZIONE
Il Castello di Porta Galliera. Fonti sulla fortezza papale di Bologna (1330-1511). Ediz. illustrata PDF. Il Castello di Porta Galliera. Fonti sulla fortezza papale di Bologna (1330-1511). Ediz. illustrata ePUB. Il Castello di Porta Galliera. Fonti sulla fortezza papale di Bologna (1330-1511). Ediz. illustrata MOBI. Il libro è stato scritto il 2006. Cerca un libro di Il Castello di Porta Galliera. Fonti sulla fortezza papale di Bologna (1330-1511). Ediz. illustrata su amatigota.it.
Questo volume ricostruisce la storia del Castello di Porta Galliera a Bologna, la fortezza urbana che le autorità ecclesiastiche innalzarono per ben cinque volte allo scopo di consolidare l'appartenenza della città allo stato papale e che i Bolognesi distrussero per altrettante volte allo scopo di riaffermare la propria autonomia. Il primo forrilizio, edificato dal cardinale legato francese Bettrando del Poggetto (Bertrand du Pouget) nel 1330, venne demolito nel 1334; il secondo fu fatto ricostruire dal cardinale legato napoletano Baldassarre Cossa a partire dal 1404 e venne distrutto nel 1411; il terzo, nuovamente promosso da Baldassarre Cossa, divenuto papa col nome di Giovanni xxiii, rimase in piedi solo dal 1414 al 1416; il quarto, innalzato per volontà di papa Eugenio iv Condulmer, rimase agibile tra il 1436 e il 1443; infine, il quinto e ultimo castello fu realizzato a partire dal 1507 per volontà di papa Giulio II della Rovere che vi volle accanto nel 15o8 anche un'ampia cittadella. Entrambe le fortificazioni vennero demolite definitivamente nel 1511e mai più ricostruite.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: Il Castello di Porta Galliera. Fonti sulla fortezza papale di Bologna (1330-1511). Ediz. illustrata.pdf

DIMENSIONE: 10,66 MB

AUTORE: Giancarlo Benevolo

DATA: 2006

SCARICARE LEGGI ONLINE

Porta Galliera sorge all'estremità nord del centro storico di Bologna, alla fine dell'attuale via dell'Indipendenza, vicino alla Stazione Centrale, sull'antica via che conduceva a Galliera (e al suo avamposto difensivo verso il ferrarese). È stata edificata per la prima volta intorno al 1200.

Immagine di Porta Galliera, Bologna: MURA ROCCA PORTA GALLIERA - BOLOGNA - Guarda i 50.036 video e foto amatoriali dei membri di Tripadvisor su Porta Galliera.

Jón
Tu che mi ascolti. Poesie alla madre
Champagne. Il sacrificio di un terroir
L' eredità della spada
Poesie e satire
Manuale di day surgery. Con DVD
Il piacere. Un approccio creativo alla vita
Buon Natale. Ediz. a colori
Suonare il corno francese
Il formicaio intelligente. Come vivono e che cosa possono insegnarci i più sociali tra gli insetti
Grandezza e catastrofe di Bisanzio. Testo greco a fronte. Ediz. bilingue. Vol. 1: Libri I-VIII.
Erna rosso fuoco
A due passi da noi. Esplorazioni spaziali di terra e dintorni
La casa sulla spiaggia. The kissing booth