La circolazione della scultura lignea barocca nel Mediterraneo. Napoli, la Puglia e la Spagna. Una indagine comparata sul ruolo delle botteghe: Nicola Salzillo PDF

Amatigota.it La circolazione della scultura lignea barocca nel Mediterraneo. Napoli, la Puglia e la Spagna. Una indagine comparata sul ruolo delle botteghe: Nicola Salzillo Image
DESCRIZIONE
Leggi il libro di La circolazione della scultura lignea barocca nel Mediterraneo. Napoli, la Puglia e la Spagna. Una indagine comparata sul ruolo delle botteghe: Nicola Salzillo direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La circolazione della scultura lignea barocca nel Mediterraneo. Napoli, la Puglia e la Spagna. Una indagine comparata sul ruolo delle botteghe: Nicola Salzillo in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su amatigota.it.
Il presente studio sulla circolazione della scultura in legno in età barocca tra Napoli e la Spagna mira a mettere in luce l'intenso scambio di opere d'arte nel Mediterraneo occidentale attraverso i Porti di Napoli, della Puglia, di Genova, di Cagliari e della Spagna. Dall'indagine comparata delle fonti scritte e iconografiche è emerso il ruolo determinante della committenza spagnola: da quella vicereale, nobile ed ecclesiastica, alle confraternite. È apparsa sempre più l'importanza dell'apporto dato dalle botteghe napoletane allo sviluppo della statuaria lignea del Sei-Settecento in Spagna, sebbene non fu solo un fenomeno di importazione ma di proficuo e reciproco scambio. Da questo studio comparato è emersa la figura di Nicola Salzillo e la sua effettiva presenza presso la bottega a Napoli di Aniello Perrone dal 1687 al 1697, con gli altri allievi Pietro e Gaetano Patalano. Da centinaia di volumi (1687-1697) consultati presso l'Archivio Storico del Banco di Napoli ben 40 documenti trascritti sono relativi a scultori del legno; è stato possibile quindi realizzare il Catalogo delle opere di Nicola Salzillo tra Santa Maria Capua Vetere e la Spagna e alcuni "corpus" di opere di artisti (Domenico De Simone, Vincenzo Ardia, Gaetano e Pietro Patalano) facenti parte della bottega di Aniello e Michele Perrone citati dal De Dominici e di altri operosi all'epoca. Molto più noti sono gli artisti napoletani Nicola Fumo e Giacomo Colombo, a cui viene dedicato un paragrafo relativo alle opere in Spagna.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: La circolazione della scultura lignea barocca nel Mediterraneo. Napoli, la Puglia e la Spagna. Una indagine comparata sul ruolo delle botteghe: Nicola Salzillo.pdf

DIMENSIONE: 9,68 MB

AUTORE: Isabella Di Liddo

DATA: 2008

SCARICARE LEGGI

Buy La circolazione della scultura lignea barocca nel Mediterraneo. Napoli, la Puglia e la Spagna. Una indagine comparata sul ruolo delle botteghe: Nicola Salzillo by Di Liddo Isabella (ISBN: 9788880168973) from Amazon's Book Store. Everyday low prices and free delivery on eligible orders.

L'Accademia di San Luca Venerdì 22 maggio 2009, ore 18.00 presenta il volume LA CIRCOLAZIONE DELLA SCULTURA LIGNEA BAROCCA NEL MEDITERRANEO.NAPOLI, LA PUGLIA E LA SPAGNA. UNA INDAGINE COMPARATA SUL RUOLO DELLE BOTTEGHE: NICOLA SALZILLO di Isabella Di Liddo.Intervengono: Cristóbal Belda Navarro, Vittorio Casale, Fabrizio Lemme, Mimma Pasculli Ferrara.

Orme nella sabbia. La vera storia della poesia che ha ispirato milioni di lettori
Creativi per natura.
Jihadisti d'Italia. La radicalizzazione islamica nel nostro Paese
Siena
I favolosi anni di Billy Marvin
Michelangelo. La «stanza segreta». I disegni murali nella Sagrestia Nuova di San Lorenzo. Ediz. illustrata
La regola dei 5 secondi
Billie Eilish. La storia, la musica, il mito. 100% unofficial
Tifone
Il vittorioso. Confessioni del direttore che ha inventato il gioco delle copie
Le nuove mappe. Disturbi specifici di apprendimento. Italiano. Per la 1ª-2ª-3ª classe elementare. Con CD-ROM
Senilità