L' arte di scomparire. Vivere con discrezione PDF

Amatigota.it L' arte di scomparire. Vivere con discrezione Image
DESCRIZIONE
Siamo lieti di presentare il libro di L' arte di scomparire. Vivere con discrezione, scritto da Pierre Zaoui. Scaricate il libro di L' arte di scomparire. Vivere con discrezione in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su amatigota.it.
In una società che vive di apparenza e spettacolarità, la discrezione è una necessaria forma di resistenza. Spegnere i riflettori, abbassare il volume, godere dell'anonimato sono gesti politici prima che morali. La discrezione è un'arte, un atto volontario, una consapevole scelta di vita in un mondo che ci vorrebbe sempre connessi, protagonisti, inesorabilmente presenti, e in cui s'impone l'urgenza di una tregua, di staccare e sparire. Come quando, in un paese straniero, assaporiamo la massima libertà di non essere riconosciuti, la discrezione è arte della scomparsa: non nascondere nulla fino a non avere più nulla da mostrare, fino a rendere la propria presenza impercettibile. È arte della sottrazione, non per negare ma per affermare se stessi, e al contempo far scomparire quello che ci definisce. È aprirsi al mondo senza toccarlo, è gioia di "lasciar essere" le cose. È ancora possibile oggi, tra selfie e YouTube, essere discreti? Secondo Pierre Zaoui la risposta è sì: anzi, la discrezione è la nuova faccia della modernità, frutto delle libertà offerte dalle nostre società democratiche. Nel suo saggio, Zaoui convoca i grandi pensatori della discrezione, da Kafka a Blanchot a Deleuze, passando per Virginia Woolf e Walter Benjamin, per delineare i tratti di questa esperienza "rara, ambigua e infinitamente preziosa".
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: L' arte di scomparire. Vivere con discrezione.pdf

DIMENSIONE: 3,61 MB

AUTORE: Pierre Zaoui

DATA: 2015

SCARICARE LEGGI ONLINE

L'arte di scomparire. Vivere con discrezione. E-book. Formato EPUB è un ebook di Pierre Zaoui pubblicato da Il Saggiatore E-book - ISBN: 9788865764183

Spegnere i rifl ettori, abbassare il volume, godere dell'anonimato sono gesti politici prima che morali. La discrezione è un'arte, un atto volontario, una consapevole scelta di vita in un mondo che ci vorrebbe sempre connessi, protagonisti, inesorabilmente presenti, e in cui s'impone l'urgenza di una tregua, di staccare e sparire.

In volo. Storie di ginnastica ritmica
Esercizi di carteggio ministeriali per patente nautica senza alcun limite dalla costa
La memoria di Elvira
Self publishing: istruzioni per l'uso
Passione di verità
Viaggio americano
Il diritto di punire
Campioni dello sci di ieri e di oggi
The qwaser of stigmata. Vol. 21
La lente focale. Gli zingari nell'olocausto
Made in abyss. Vol. 5
La terra dei gelsomini