Io sono me stesso io sono libero. La guida per i robot verso la libertà PDF

Amatigota.it Io sono me stesso io sono libero. La guida per i robot verso la libertà Image
DESCRIZIONE
Leggi il libro di Io sono me stesso io sono libero. La guida per i robot verso la libertà direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Io sono me stesso io sono libero. La guida per i robot verso la libertà in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su amatigota.it.
In una esposizione estroversa e coraggiosa, Icke svela la terribile realtà di una società che si crede libera, ma che invece è schiava di una prigione mentale ed emotiva fatta di pregiudizi, ottusità, paure, risentimenti, limitazioni... grazie alle quali una minuscola minoranza dirige il mondo secondo le proprie perversioni. Siamo stati noi stessi, ingenui e creduloni, a eleggere questa minoranza, composta da persone che offrono un'apparente sicurezza in cambio di una ancora più illusoria libertà individuale: uno scambio che ci ha tolto ogni capacità di scelte e di giudizio, trasformandoci in autentici robot. Io sono me stesso io sono libero rivela le conseguenze di questa mentalità robotica ed espone le tecniche potenti e sofisticate che particolari persone e organizzazioni usano per programmare il pensiero e le percezioni degli uomini. L'autore definisce tutto questo "un autentico colpo di stato contro la mente umana". Il testo può sconvolgere, perché è realmente incredibile quanto ci hanno fatto credere finora, ma essenziale per ritrovare la vera libertà individuale, abbandonando la "pecora" che è in noi.
INFORMAZIONE

NOME DEL FILE: Io sono me stesso io sono libero. La guida per i robot verso la libertà.pdf

DIMENSIONE: 6,38 MB

AUTORE: David Icke

DATA: 2013

SCARICARE LEGGI ONLINE

Scegli se proteggerti o essere libero, se vuoi la sicurezza o la libertà, perchè l'una esclude l'altra. ... verso la tua libertà, verso la tua leggerezza senza restrizioni e vola libero in ogni luogo; ... forse tu non hai capito me o forse io non ho capito te, dici che ci sarebbero altre cose da dire, bene, ...

Trama. Il film documentario descrive gli ultimi mesi di vita di Libero Grassi, dal 10 gennaio 1991, giorno in cui sul Giornale di Sicilia viene pubblicata la sua lettera al "Caro Estortore", fino al suo omicidio avvenuto il 29 agosto del 1991 sotto la sua casa di Palermo. La storia dell'imprenditore (interpretato da Adriano Chiaramida) che ha detto pubblicamente no al ricatto mafioso è ...

Stelle rosse. Astrologia neo-illuminista a uso della sinistra
L' acqua fonte di salute. I danni della disidratazione
Insegnare la storia ai bambini
Questa storia
Wonderland. La cultura di massa da Walt Disney ai Pink Floyd
Introduzione alla filosofia della mente
Il discorso melanconico. Dalla fenomenologia alla metapsicologia
I simboli della discordia. Normativa e decisioni sui contrassegni dei partiti
Uncharted. Fine di un ladro. Guida strategica ufficiale da collezione in italiano. Vol. 4
Storia sociale dell'arte. Vol. 1: Preistoria. Antichità. Medioevo.
English time. Con CD-ROM
I primi passi nella scuola materna. Chi ben comincia...
Manifesto del metodo Relational Social Work
Vittorio Toniutti. Catalogo delle opere
La trilogia di Yashim: L'albero dei giannizzeri-Il serpente di pietra-Il ritratto Bellini
Il manuale del perfetto chierichetto
Il giro del mondo in ottanta giorni
Trieste. Pianta della città 1:10.000 (cm 67x99). Ediz. italiana, inglese, francese, tedesca e spagnola